Spedizione gratuita per ordini a partire da 99 €

Hot Night at the Village Breakfast Edition

La nostra classica Poter inglese, irrobustita nella gradazione alcolica, contraddistinta dalle note di caffè, cioccolato e liquirizia, tipiche dei malti scuri, da un finale lungo, leggermente erbaceo e terroso ed impreziosita dall’aggiunta di vaniglia e cacao di altissima qualità.

Prezzo:

4,509,00

Sconto del 5%

Per ordini superiori a 142 €
Approfittane! Fai scorta delle nostre Birre

Descrizione prodotto

Stile: Imperial Brown Porter

Tipo di fermentazione: Alta

alc. 7,8% vol. °P 21,0

Colore: Scuro

Temperatura di servizio: 8°C

Malti: Pale malt, Brown malt, Chocolate malt, Crystal malt

Luppoli: Tettnanger, Styrian Golding, Mandarina Bavaria, Centennial

Lievito: House yeast – Fave di cacao e bacche di vaniglia

Acqua: Pura acqua di montagna

Premi e Riconoscimenti: Seconda classificata “Birra dell’anno 2020” (Unionbirrai), “Grande birra” (“Birre d’Italia” Slow Food 2016 e 2017), “Birra imperdibile” (“Birre d’Italia Slow Food 2020)

Abbinamenti consigliati: Perfetta con dolci al caffè e cioccolato, accompagna bene anche formaggi di media stagionatura.

Allergeni ed altro: Contiene malto d’orzo

Informazioni aggiuntive

Informazioni aggiuntive

Peso 1,3 kg
Formati

75cl, 33cl

Colore

Scuro

Tipo di fermentazione

Alta

Recensioni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Hot Night at the Village Breakfast Edition”

NUOVO PROGETTO REALIZZATO CON CONTRIBUTO EROGATO DALLA REGIONE F.V.G. | POR FESR 2014-2020 ASSE 2”PROMUOVERE LA COMPETITIVITA’ DELLE P.M.I.” – ATTIVITA’ 2.3.a.2 AREE INTERNE ALTA CARNIA AIUTI AGLI INVESTIMENTI TECNOLOGICI DELE P.M.I. NELL’AREA INTERNA DELL’ALTA CARNIA. PROGETTO: PRODUZIONE, PROMOZIONE E CULTURA BIRRAIA ECOSOSTENIBILE IL PROGETTO PREVEDE L’ACQUISTO DI UN’IMBOTTIGLIATRICE ISOBARICA, DI DUE FERMENTATORI E DI UN ESTRATTORE DI OLII ESSENZIALI IMPORTO RICHIESTO: € 123.600,00 IMPORTO APPROVATO: € 123.350,60 CONTRIBUTO CONCESSO PARI A: € 86.345,42 DATA CONCESSIONE: 23.09.2019

“Contributi ricevuti a ristoro dei danni causati dall’emergenza Covid-19 a favore delle imprese dei settori ricettivo, turistico, commercio, artigianato e dei servizi connessi a tali settori”. Importi: € 3.840,00 (30.07.2020), € 4.608,00 (30.11.2020)